L'aferesi terapeutica nella miastenia grave

  • Carlo Antozzi U.O. Neurologia IV - Neuroimmunologia e Patologia Muscolare, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta, Milano
Parole chiave: Plasmaferesi, Miastenia grave, Malattie autoimmuni

Abstract

La plasmaferesi terapeutica ha migliorato considerevolmente il trattamento dei pazienti affetti da miastenia grave (MG), in particolare nei casi con deterioramento acuto del quadro clinico con deficit bulbare. Non sono disponibili studi controllati in questo campo, ma le esperienze emerse dagli studi aperti sostengono positivamente l'utilizzo dell'aferesi terapeutica nella MG. Più recentemente sono state introdotte le tecniche aferetiche semiselettive adatte al trattamento cronico dei pazienti farmaco-resistenti.
Pubblicato
2013-07-31