Ritorna ai dettagli dell'articolo La complessità della relazione medico-paziente in nefrologia: perché è ancora più importante occuparsene oggi?